Christian Barboni: un incidente stradale con l’auto pose fine alla carriera di un ottimo pilota 23enne.

Christian Barboni è deceduto il 14 Luglio 2004, per le conseguenze letali dell’incidente stradale nel quale  incappò il giovane pilota marchigiano sabato 10 luglio 2004. La mattina di mercoledì alle ore 9 il suo fisico si arrese a 23 anni. Christian lo avevo incontrato nel Challenge Aprilia, ne fu protagonista con molte prestazioni di rilievo. Ricordo il suo attaccamento al numero di gara “44” al quale era molto legato. Ho ritrovato il ragazzo marchigiano anche nel Monomarca R6 della Yamaha, sempre “fedele” al suo numero e capace di fornire ottime prestazioni nel confronto con i migliori della categoria. Il padre, suo grande tifoso, non lo abbandonava mai.

Con Alberto Barozzi decidemmo di non assegnare più R6 il numero “44″ nel Trofeo Yamaha. Così fu fino a che la gestione fu affidata a noi. Un piccolo modo per un ragazzo bravo, strappato alla vita nelle ore del sabato sera, quelle che si sono poi guadagnate la definizione “stragi del sabato sera”. La dedica di Franco Brugnara, vincitore della gara R6 Cup disputata dopo la morte di Christian, per ricordare due amici scomparsi: “E’ veramente dura accettare la perdita di un amico-avversario come Barboni. Sono sceso in pista più determinato delle altre volte, volevo vincere assolutamente anche per dedicarla ad Oscar Bellini, un amico fraterno che non c’è più.”

Comments are closed.